Logo Regione Autonoma della Sardegna
SISTEMA BIBLIOTECARIO DELLA SARDEGNA

Piattaforme digitali

 
info
Ussana, Biblioteca Comunale: Sala lettura e consultazione OPAC
Da alcuni anni anche in Sardegna si stanno sviluppando i servizi di consultazione e prestito delle risorse digitali e molte biblioteche si sono dotate di piattaforme dedicate per promuoverne la diffusione tra i cittadini.
Attualmente le due piattaforme utilizzate, che offrono alle biblioteche - e quindi agli utenti - la consultazione e il prestito di risorse digitali, sono MediaLibraryOnline (MLOL) e ReteINDACO

MediaLibraryOnLine
È la prima rete italiana di biblioteche pubbliche per il prestito digitale.
A disposizione degli utenti una ricca raccolta di e-book, musica, film, giornali, banche dati, corsi di formazione online (e-learning), archivi di immagini e molto altro. Alcune risorse sono disponibili mediante il prestito digitale. Vi sono inoltre tipologie come audio e e-book che comprendono risorse in download che potranno essere scaricate sul proprio dispositivo mobile.

Per utilizzare MediaLibraryOnLine è necessario essere iscritti in una delle biblioteche aderenti. Cliccando qui si può accedere all’elenco dettagliato delle biblioteche della Sardegna che aderiscono alla piattaforma.

Per tutte le informazioni
www.medialibrary.it

ReteINDACO
Una grande piattaforma digitale con la quale le biblioteche e i sistemi bibliotecari aderenti offrono gratuitamente ai propri utenti contenuti digitali. A disposizione degli utenti: ebook, musica, video, dizionari, film, corsi di lingue, audiolibri, e.learning, videogiochi, banche dati e molto altro.

Per accedere alle risorse di ReteINDACO occorre essere iscritti in una delle biblioteche aderenti.
Attualmente nell’isola ReteINDACO è messa a disposizione dal Polo regionale SBN Sardegna, tramite il suo portale BiblioSar con una sezione dedicata, ma anche attraverso i cataloghi on-line OPAC tradizionale e SebinaYOU grazie all’integrazione di tali risorse nel catalogo che dà accesso a tutti i materiali posseduti dalle 281 biblioteche aderenti al Polo.

Per tutte le informazioni
reteindaco.sebina.it

Nota: Qualora vi siano esperienze o prodotti diversi da quelli qui descritti, le segnalazioni possono essere inviate alla redazione di SardegnaBiblioteche, scrivendo all’indirizzo e-mail: sardegnabiblioteche@regione.sardegna.it