Logo Regione Autonoma della Sardegna
SISTEMA BIBLIOTECARIO DELLA SARDEGNA

Osservatorio regionale

 
info
Laconi, Biblioteca Comunale: sezione ragazzi
L'Osservatorio, istituito in base all'articolo 17 della legge regionale n. 14/2006 "Norme in materia di beni culturali, istituti e luoghi della cultura", ha funzione consultiva e propositiva nei confronti della Giunta regionale in merito alla stesura del Piano regionale per i beni culturali, gli istituti e i luoghi della cultura, e all'attuazione e alla qualità culturale e scientifica del Sistema bibliotecario della Sardegna e alla istituzione di nuove biblioteche e archivi storici.

L'Osservatorio, nominato con decreto dell'assessore regionale competente, è composto da:

a) due direttori di biblioteche di ente locale e un responsabile di sistemi bibliotecari, eletti rispettivamente dai direttori delle biblioteche di ente locale e dai responsabili dei sistemi bibliotecari;
b) un rappresentante degli archivi storici di ente locale eletto dai direttori degli archivi di ente locale;
c) un rappresentante delle biblioteche e archivi ecclesiastici designato dalla Conferenza episcopale sarda;
d) quattro rappresentanti degli enti locali designati dal Consiglio delle autonomie locali;
e) due esperti di riconosciuta e documentata competenza in materia di biblioteche eletti dal Consiglio regionale con voto limitato a uno;
f) un rappresentante dell’Associazione italiana biblioteche designato dal presidente regionale dell’associazione;
g) due rappresentanti delle associazioni datoriali e di categoria degli operatori delle biblioteche e degli archivi di ente locale da queste designati;
h) i dirigenti del Servizio beni librari dell’Assessorato regionale competente e della biblioteca regionale.

Possono far parte dell'Osservatorio anche un rappresentante delle biblioteche e degli archivi statali, un responsabile dei sistemi bibliotecari, se formalmente istituiti, delle due università della Sardegna e un rappresentante delle biblioteche scolastiche designato dalla Direzione scolastica regionale.

L'Osservatorio resta in carica per la durata della legislatura e si riunisce almeno due volte l'anno su convocazione del suo presidente.

Normativa correlata
- Legge regionale 20 settembre 2006, n. 14

In evidenza
19 dicembre 2014 - Pubblicati gli esiti delle elezioni di due direttori di biblioteche di ente locale, un responsabile dei sistemi e un rappresentante degli archivi storici di ente locale.
Leggi la notizia

Consulta le sezioni
2010-2014
2006-2008